• migliori modi di utilizzo
    degli ICT nei processi
    di insegnamento-apprendimento
  • Comunità di Pratica
    supportata da strumenti
    sociali e virtuali
  • promuovere l’utilizzo dei networks
    di nuova generazione per
    le comunità educative

Sommario

Negli ultimi anni c’è stato, a livello europeo, un incremento nell’utilizzo delle Information Communication Technologies nell’educazione. È necessario in questo contesto analizzare e riflettere sulla situazione attuale producendo delle linee guida che puntino al miglioramento dell’insegnamento e apprendimento con le ICT. Ciò in particolare riguardo l’insegnamento delle Scienze, dove gli strumenti delle ICT possono rimpiazzare, in parte, laboratori costosi. Questo progetto ha come principale obiettivo disegnare una mappa dell’utilizzo dell’Information Communication Technologies nelle scuole Primarie, Secondarie e Professionali per valutarne il loro uso e trovare così i migliori modi di utilizzo degli ICT nei processi di insegnamento-apprendimento nelle materie Scientifiche. Questo si otterrà attraverso diverse conversazioni di professionisti e utenti raccolte sulla Comunità di Pratica supportata da strumenti sociali e virtuali.

La realizzazione di questo progetto si avrà in contemporanea con l’incontro dell’Agenda Digitale 2015, il cui obiettivo è di “promuovere l’utilizzo dei networks di nuova generazione per le comunità educative, offrendo servizi e contenuti di interesse, migliorando le infrastrutture e le attrezzature tecnologiche esistenti nelle scuole pubbliche” e un Piano Tecnologico per l’Educazione che identifichi i bisogni per la formazione e la certificazione degli insegnanti per le scuole moderne in Europa.

Vídeo



Twitter